Comune di Avola

Museo/Monumento

Chiesa di S. Giovanni Battista

Descrizione
La Piazza Trieste, dove in origine era Porta Siracusa, è dominata dalla chiesa di S. Giovanni Battista. Iniziata nell’ anno 1700 e benedetta nel 1744, fu ridisegnata nel 1772 e riaperta al culto nel 1852. La bella facciata rimase incompleta mentre le tre navate , divise da pilastri corinzi, ebbero raffinati decori neoclassici risolti con colori bianco-azzurro. Sulla volta della navata centrale sono scene della vita del Battista eseguite dal pittore Gregorio Scalia, al quale si devono anche le tele degli altari delle navate laterali. Sull’ altare maggiore è la pala del XVIII sec. con Il Battesimo di Gesú nel Giordano. Pregevoli sono le cinque tele con le Storie di S. Corrado provenienti dall’ antica Avola ; allo stesso eremita appartiene la statua lignea realizzata nel 1874 da Raffaele Abbate. Di rilevante interesse è l’organo costruito nel 1866, in stile neogotico, da Sebastiano Calcerano Platania da Acireale.