Comune di Avola

Museo/Monumento

Il Vecchio Mercato

Descrizione
Situato in via S. Francesco d’ Assisi, l’interessante edificio, fra i piú rappresentativi dell’ architettura neoclassica in Sicilia, fu costruito nell’orto del monastero delle Benedettine tra il 1892-1895 su progetto dell’ insigne architetto Salvatore Rizza. L’elegante loggiato, nel prospetto principale, è scandito da archi a tutto sesto e sulla trabeazione si impone lo stemma della cittá eseguito dallo scultore Francesco Puzzo. A questi si devono pure i bei dodici medaglioni che, sulle pareti esterne, raffigurano i prodotti posti in vendita nelle botteghe del Mercato. Nel 1971 l’edificio fu chiuso e, restaurato tra il 2005-2008, è sede della Biblioteca Comunale. Nell’ ex galleria del pesce, ora sala-lettura della Biblioteca, è l’esposizione permanente Il Mercato e la sua gente, un percorso di immagini mirato a ricreare la funzione originaria degli spazi e le atmosfere in essi prodotte da coloro che vi operarono.